Preparazione al prelievo

Gentile cliente,

per un buon fine delle indagini alle quali verrà sottoposto, La preghiamo volersi attenere scrupolosamente alle istruzioni di seguito elencate:

ALIMENTAZIONE PRIMA DEL PRELIEVO

Si consiglia vivamente di osservare 12 ore di digiuno prima di sottoporsi al prelievo di sangue

 

 

PREPARAZIONE AL PRELIEVO PER PROVA DA CARICO DI GLUCOSIO

E' importante che nei tre giorni che precedono la prova il soggetto abbia assunto almeno 200gr di carboidrati al giorno. Nel periodo di preparazione è necessario non sottoporsi ad esercizio fisico o a condizioni di stress non abituali. Osservare 12 ore di digiuno prima del test e, durante la prova, non svolgere alcuna attività fisica.

 

 

URINOCOLTURA

Procedere alla pulizia dei genitali esterni con acqua e sapone.

Urinare la prima parte in gabinetto; a metà minzione arrestare il getto ed urinare la seconda parte direttamente nel contenitore sterile avendo cura di non toccare le superfici interne.

Consegnare le urine entro un’ ora al laboratorio. In caso di impossibilità, conservare in frigo.

Nei bambini piccoli lavare accuratamente i genitali esterni con acqua e sapone ed applicare l’apposita bustina sterile in corrispondenza dei genitali.

Se dopo 30 minuti non si riscontra urina nel contenitore, rimuoverlo, rilavare accuratamente i genitali, applicare una nuova bustina.

Ripetere il procedimento fino alla minzione.

Quindi, chiudere accuratamente la bustina e recapitarla in laboratorio.

 

RACCOLTA DELLE URINE PER IDROSSIPOLINA E TEST DI NORDIN

Nei tre giorni precedenti la raccolta delle urine, osservare una dieta priva di carne e derivati, estratto di carne, brodo e pesce.

Idrossipolina : dopo la dieta raccogliere le urine come in “raccolta delle urine delle 24 ore” e fornire il proprio peso, altezza ed età.

Test di Nordin : dopo la dieta al mattino svuotare la vescica, (ad esempio alle ore 7:00); bere 250cc di acqua distillata (da acquistare in farmacia), raccogliere le urine per le due ore successive e recapitarle in laboratorio.

RACCOLTA DELLE URINE DURANTE LE 24 ORE

L’urina va raccolta in contenitore di plastica pulito accuratamente.

Iniziare la raccolta al mattino dopo aver vuotato la vescica (ad esempio alle ore 7:00).

Da tale ora e per tutta la giornata e la nottata fino alle ore 7:00 del mattino successivo raccogliere tutte le urine nel contenitore di plastica. Consegnare tutte le urine al laboratorio.

 

RACCOLTA DELLE URINE PER ACIDO VANILMANDELICO.

Nei tre giorni precedenti la raccolta delle urine, osservare una dieta priva di banane, the, agrumi, nocciola ,caffè, cioccolata, vaniglia o eventuali dolci che li contengono.

Dopo la dieta raccogliere le urine come in “raccolta delle urine delle 24 ore” .

RACCOLTA DELLE FECI PER LA RICERCA DI SANGUE OCCULTO

Nei tre giorni precedenti la prova evitare di provocare sanguinamento delle gengive lavando i denti. Raccogliere le feci nell’apposito contenitore riempiendo solo il cucchiaino di cui è fornito. Non è necessario fare alcuna dieta particoalre in quanto il test è specifico per l'emoglobina umana.

 

RACCOLTA DELLE FECI PER LA COPROCULTURA

Eseguire la raccolta riempendo solo il cucchiaino del contenitore sterile.

Consegnare le feci nel più breve tempo possibile.

 

 

RACCOLTA DELLE FECI PER LA RICERCA DI PARASSITI

Per la ricerca delle forme vegetative è indispensabile eseguire l’esame “a caldo”.

Si richiede, pertanto, di raccogliere le feci in un termos e di consegnarle nel più breve tempo possibile in laboratorio.

 

 

SCOTCH TEST

Procurarsi in laboratorio il cerotto trasparente adeso al vetrino.

Al risveglio applicare il cerotto (rimuovendolo dal vetrino) alle pliche anali; rimuoverlo ed applicarlo al vetrino. Consegnarlo in laboratorio.

 

RACCOLTA DEL LIQUIDO SEMINALE PER SPERMIOCOLTURA

Lavare i genitali esterni con acqua e sapone. Raccogliere il liquido seminale, mediante masturbazione in contenitore sterile.

 

 

RACCOLTA DEL LIQUIDO SEMINALE PER SPERMIOGRAMMA

Prima della raccolta osservare un periodo di astinenza sessuale di 3 - 4 giorni.

Raccogliere, mediante masturbazione, tutto il liquido seminale nell’apposito contenitore sterile. Consegnare il contenitore avvolto in un panno di lana entro30 minuti al laboratorio.

Share by: